SERIE B – La S. Bernardo tiene aperta la sfida a Oleggio fino alla fine

La S. Bernardo gioca a viso aperto anche sul campo della Mamy Oleggio e dopo aver un po’ rincorso nel primo tempo, nella ripresa è efficace in difesa e riesce a riaprire la gara. La sfida resta di fatto aperta fino alla fine, anche se i viaggianti non trovano il break decisivo per completare la rimonta.

La partita

Nella terza giornata di Serie B la S. Bernardo Langhe Roero si presenta nella trasferta contro la Mamy Oleggio senza il capitano Cravero (rottura del malleolo) e dunque con un’assenza pesante nel reparto lunghi.

Ne approfitta subito Oleggio che attacca nel pitturato e sotto al ferro trova canestri comodi e falli (8-2 con canestro ospite di Manna). LRB inizia a carburare e prova a stare in scia (13-7), ma i locali già in bonus vanno spesso in lunetta (sarà 13-2 il conto dei tiri liberi tirati nei primi 10 minuti) ed allungano fino al +11 (20-9). La prima tripla dà un po’ di fiato ai viaggianti, che però regalano altri tre tiri dai 5,20 m allo scadere agli avversari per il 23-12 al decimo.

I ragazzi di coach Jacomuzzi provano ad accelerare in avvio di seconda frazione, con cinque punti di Makke e quattro di Elkazevic: la schiacciata del secondo assistito dal primo vale il 27-21. Corgnati accorcia ancora (28-23), ma ecco che tra falli subiti e tiri a cronometro fermo, i biancorossi costruiscono una seconda fuga. Restelli capitalizza poi un rimbalzo offensivo (38-27), Manna risponde per le rime di lì a poco (40-30) prima del break locale di 4-0 che alla pausa vale il 44-30 con ancora due punti arrivati dalla linea della carità (20/30 Oleggio e 3/4 LRB tiri liberi tentati a metà gara).

La situazione sembra precipitare per la S. Bernardo dopo il quarto fallo di Longo ed il parziale di 7-0 con cui la Mamy si issa sul +19 (54-35) al trentacinquesimo. Oba lotta a rimbalzo e segna il -13, lo segue Corgnati con le incursioni del 55-43. Lomele si prende due tiri forzati che vanno a bersaglio e a fine frazione è 58-47.

Elkazevic spara dall’arco il -8 e la gara è davvero riaperta. Ci pensa Ingrosso a con quattro punti da sotto a riaprire la forbice (62-50). Allora LRB prova a superarsi in difesa, anche con una bella stoppata su Seck, mentre sul ribaltamento di fronte Castellino e Corgnati riabbattono il muro della doppia cifra (64-55). Il tempo stringe, tuttavia viaggianti hanno anche la ghiotta occasione con cinque iri liberi di provare a riaprire la sfida. L’1/5, però, non permette di risalire, e Oleggio blinda la contesa 72-61.

Nonostante i problemi di rotazione nel reparto lunghi, soprattutto nell’ultima frazione, LRB riesce a impensierire gli avversari quasi fino alle battute conclusive. Alle voci statistiche, con pressochè identiche percentuali al tiro da due e tre punti, a fare la differenza sono i 25 tiri liberi realizzati a 15.

Un giorno di break e poi i ragazzi di coach Jacomuzzi saranno di nuovo in campo, lunedì al Pala 958 (ore 20:30) arriva l’Area Pro per la terza giornata di Under 19 Eccellenza.

Ufficio Stampa Langhe Roero – Novipiù Campus

(Si ringraziano Luca Finessi e Elena Mittino per lo scatto in copertina)

Tabellino

Mamy.eu Oleggio – S.Bernardo Langhe Roero 72-61 (23-12, 21-18, 14-17, 14-14)

Mamy.eu Oleggio: Tommaso Ingrosso 21 (5/9, 0/0), Matteo Maruca 15 (3/6, 1/2), Marco Restelli 15 (2/3, 2/8), Olivier Giacomelli 5 (2/3, 0/1), Renato Buono 5 (2/3, 0/1), Andrea Colussa 4 (2/8, 0/0), Matteo Guardigli 4 (2/2, 0/2), Omar Seck 3 (1/5, 0/2), Luca Palestra 0 (0/0, 0/0), Gabriele Ballarin 0 (0/0, 0/0), Mattia Temporali 0 (0/0, 0/0), Francesco Introini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 25 / 38 – Rimbalzi: 43 11 + 32 (Tommaso Ingrosso 11) – Assist: 6 (Olivier Giacomelli, Omar Seck 2)

S.Bernardo Langhe Roero: Matteo Corgnati 13 (4/10, 0/3), Giorgio Manna 10 (1/3, 1/5), Valerio Longo 7 (2/4, 0/0), Adnan Elkazevic 7 (2/2, 1/1), Alleia ivan Mobio 6 (1/2, 1/4), Aaron Lomele 6 (3/7, 0/0), Erik Makke 5 (1/1, 1/4), Haward Obakhavbaye 4 (2/4, 0/0), Mattia Castellino 3 (1/3, 0/2), Alessandro Sirchia 0 (0/0, 0/2), Tommaso Merello 0 (0/0, 0/0), Francesco Cravero 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 23 – Rimbalzi: 33 6 + 27 (Valerio Longo 9) – Assist: 4 (Erik Makke 2)