Paolo Bergui è il nuovo presidente LRB

Dopo una lunga esperienza alla guida dell’Olimpo Basket Alba come presidente, Paolo Bergui a partire da questa stagione sarà il nuovo presidente di Langhe Roero Basketball!

Queste le sue parole alla vigilia di un nuovo anno sportivo, che vede partire anche un nuovo ambizioso progetto.

“Dopo 15 anni di presidenza Olimpo Basket e la nascita di Langhe Roero Basketball ho sentito la necessità di accogliere una nuova sfida, l’arrivo di Davide Moschini e Franco Zimbardi hanno reso possibile in Olimpo Basket la creazione delle condizioni affinché io potessi staccarmi. Davide ha accettato di prendere il testimone ed ha le capacità per farlo coadiuvato da Franco, io poi sarò sempre in squadra perché Langhe Roero Basketball, Novipiù Campus Piemonte ed Olimpo lavoreranno in sinergia per ottenere i migliori risultati possibili per il settore giovanile. Ci sono immense potenzialità e le persone giuste per fare bene.

L’esperienza della passata stagione mi ha convinto che il progetto Langhe Roero Basketball sia vincente. Con i dovuti aggiustamenti abbiamo alzato ulteriormente le ambizioni ed era corretto che assumessi io la presidenza della società. Credo che ci sarà da divertirsi, ma anche da impegnarsi molto perché con i giovani abbiamo un’elevata responsabilità, non deve essere lasciato nulla al caso e soprattutto occorre mettere loro al centro delle nostre attenzioni, per questo il Dott. Guido Repetto ha riposto la sua fiducia in noi e ne siamo orgogliosi e consapevoli.

L’organizzazione tecnica e manageriale di Langhe Roero Basketball, Novipiù Campus Piemonte ed Olimpo Basket è di alto profilo, credo ci saranno ottimi risultati, ringrazio chi per tanti anni mi ha “sopportato” in Olimpo Basket e tutto quello che abbiamo fin qui fatto non verrà mai dimenticato: ogni singola vittoria come ogni singola sconfitta,  ogni difficoltà ed ogni soddisfazione. Soprattutto, però, è stata preziosa ogni persona con cui ho fatto questo percorso, da Gianpipa , Gianni Manno, tutti gli allenatori e i dirigenti, a Roberto Lanzetti, mio vice, Gianpaolo Roggero e Mauro Ruatasio. Anche mia moglie Claudia che mi ha aiutato tantissimo e non solo. L’elenco sarebbe molto lungo e dimenticherei sicuramente qualcuno, ma chiunque mi conosce credo saprà sentirsi coinvolto e ringrazio tutti di cuore.

Inizia una nuova stagione, forse anche una nuova era, siamo tutti ansiosi di iniziare!”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su email